NICOLA D’ONZA

Nel dicembre 2016 ha conseguito la laurea Magistrale in Giurisprudenza, a pieni voti, presso l’Università di Trieste, discutendo una tesi in Diritto Bancario e delle Assicurazioni dal titolo: “Il risarcimento diretto nel codice delle assicurazioni private“, relatrice Prof.ssa Avv. Antonella Lonciari.

Subito dopo la laurea, ha intrapreso il percorso della pratica forense, dapprima, svolgendo la pratica presso uno Studio Legale sito in Pordenone (occupandosi di diritto civile, penale e privacy) e, successivamente, svolgendo, per un periodo di 12 mesi,  il tirocinio in affiancamento al magistrato presso il Tribunale di Pordenone –  Sezione Civile.

Durante il tirocinio ha frequentato un corso di Alta formazione Giuridica per Avvocati a Udine in materia di diritto civile e penale.

Concluso il percorso della pratica forense ha iniziato a collaborare presso uno Studio Legale a Pordenone. In questo periodo ha  potuto affinare la sua preparazione nonché maturare significative esperienze. Nello specifico, ha prestato attività di consulenza in ambito civile (obbligazioni, contratti, responsabilità civile, famiglia e successioni) e in materia di mercati finanziari.

Nel 2019 ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense.

Lingue parlate: italiano, inglese.